Ho una cosa da dirti, caro analfabeta funzionale

Attenzione!

Il seguente post è antipatico, probabilmente riconoscerai te stesso o un tuo caro fra le righe di quanto leggerai. Potrebbe anche farti arrabbiare o spaventare e, la cosa peggiore di tutte, è che non fornirò alcuna soluzione al “problema”.

Se vuoi davvero seguirmi all’interno di questo viaggio ti consiglio di accomodarti, scegli la posizione che più ti aggrada, spegni l’interruttore nel tuo cervello del pregiudizio (se ci riesci, ovvio) e lancia la canzone qui sotto.

Leggi tutto “Ho una cosa da dirti, caro analfabeta funzionale”